Facebook, YouTube e Pinterest supportano lo spazio di vendita online

0
1262

I social media stanno diventando sempre più influenti nelle decisioni degli acquirenti. I maggiori rivenditori al dettaglio hanno guadagnato circa $ 6,5 miliardi di acquisti attraverso i social network nel 2017, raggiungendo il 24% entro il 2016.

Oltre all’impatto sulle decisioni di acquisto, i social network occupano gran parte della fase di scoperta e ricerca di prodotti per gli acquisti. E con sempre più rivenditori che offrono l’accesso ai loro siti tramite social network e contenuti sempre più popolari, è probabile che i social media giochino un ruolo ancora più importante nel commercio elettronico.

Ecco alcuni vantaggi che i social media hanno sul marketing e sulle vendite online:

I social media stanno diventando più influenti in tutti gli aspetti degli acquirenti.

Facebook è il chiaro vincitore nel commercio sociale, con la sua ampia base di utenti e ampi dati demografici.

I venditori dovrebbero essere presenti su qualsiasi piattaforma di mercato target. Ogni piattaforma richiederà una strategia diversa per i rivenditori di avvicinarsi ai propri utenti.

I rivenditori possono anche beneficiare dell’uso dei social network a casa. Possono farlo costruendo la loro rete domestica o pubblicando i loro post sui social network.