Trump: L’euro è stato”svalutato” rispetto al dollaro

0
761

Trump ha detto martedì che l’euro è stato svalutato rispetto al dollaro, mettendo gli Stati Uniti in grave svantaggio.

L’euro è sottostimato di oltre il 22% rispetto al dollaro dall’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico.

Altre misure suggeriscono che le valutazioni sono lungi dall’essere trascurate dalle norme storiche. L’indice del dollaro della Federal Reserve, corretto dall’inflazione, è di circa il 6% al di sopra della media dei 20 anni. Nel frattempo, l’euro è stato di circa il 6% al di sotto della media dal suo debutto all’inizio del 1999.

Il valore del dollaro è una preoccupazione per l’amministrazione statunitense se il suo potere rende le esportazioni statunitensi meno competitive all’estero. È anche una preoccupazione per i responsabili delle politiche monetarie in quanto tende a frenare i prezzi delle importazioni, lavorando contro i loro sforzi per aumentare l’inflazione.